Musica e accoglienza, partita la Giornata internazionale del jazz di Roccabernarda

Redazione
Vota questo articolo

jdrÈ iniziata oggi la prima delle due giornate sotto il segno del jazz e dell’accoglienza a Roccabernarda. Evento che, trasmesso da Radio Barrio, mira a porre l’accento sulle grandi potenzialità della città più musicale della provincia di Crotone. Nell’ambito della Giornata internazionale del jazz istituita dall’Unesco, anche il centro del crotonese ha dato vita a un programma ricco di eventi e sessioni musicali. Così questa mattina dopo l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti nell’istituto musicale Leonardo Vinci, musicisti e partecipanti hanno pranzato in un’area comune dove la parola d’ordine è stata: socializzazione. Il tutto all’insegna della buona musica, dal momento che è stata messa a disposizione una vasta strumentazione per permettere ai musicisti e agli jazz roccadi della musica di sperimentare.

Dopo la degustazione di pasta al forno e la tipica ricetta crotonese di peperoni e patate, a breve inizieranno le  master class di  basso elettrico, batteria, pianoforte classico e jazz, sax, armonia e improvvisazione, organo hammond e gli incontri musicali gestiti da grandi esponenti di musica jazz, come Carmelo  Coglitore. A seguire si terrà la lezione di Tom Kirkpatrick dedicata alla “Tromba e improvvisazione jazz“, e quella di Raffaele Rizza e Giovanni De Sossi che tratteranno il “jazz e la musica etnica”.

Il jazz a Roccabernarda è stato quindi interpretato come strumento di inclusione sociale e culturale. Non a caso l’Unesco, nella risoluzione che istituisce l’IJD del 30 aprile, la descrive come “uno strumento di sviluppo e crescita del dialogo interculturale volto alla tolleranza ed alla comprensione reciproca”.

Il programma, lo ricordiamo, nasce dal progetto “Radici in movimento”, finanziato dal Consiglio del Ministri – dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale,  Avviso pubblico “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, circolo Arci Paganìa, Arci Crotone, Arci Calabria, Arci solidarietà Crotone gli enti e istituti del territorio (Comune di Roccabernarda e liceo musicale Leonardo da Vinci e Pro loco di Roccabernarda).

Volete sapere altro? Rimanete collegatevi sul sito per scoprire le altre magnifiche attività della prima edizione della Giornata internazionale del jazz di Roccabernarda.

Sui social questi gli # ufficiali: ‪#‎IJD2016‬ ‪#‎JazzRocca‬

ultimo aggiornamento:
Redazione
Redazione

MENU