gnu2

GnuQuartet: Intervista

Redazione
GnuQuartet: Intervista 1 : 5.00/5

GnuQuartet: la poliedricità al potere!

A cura di Giuseppe Marino ed Enrica Tancioni

 

Cosa succede quando un quartetto italiano decide di fare un viaggio nel tempo fino agli anni’70?
Ne viene fuori Karma – GnuQuartet in Prog, il nuovo album dei GnuQuartet nel quale l’ensemble si avventura in un viaggio del tutto personale e spericolato fra alcuni degli episodi più interessanti della musica rock-prog dei ’70.

L’album (che si è subito guadagnato l’apprezzamento di un certo Steve Hackett, chitarrista dei Genesis) vede la partecipazione di ospiti internazionali di culto: da Paul WhiteHead (autore delle copertine dei dischi dei Genesis e anche di quella di “Karma“) a Durga Mc Broom-Hudson (vocalist dei Pink Floyd e autrice del celebre solo vocale di “The Great Gig in the Sky” anche nella versione GnuQuartet) e Andrea Maddalone dei New Trolls.

Di questo e di altro abbiamo parlato con una delle quattro anime della band, Raffaele Rebaudengo che ci ha parlato anche di un certo progetto punk messicano…

Website | http://www.gnuquartet.com/

Fb | https://www.facebook.com/gnuquartet

Twitter | https://twitter.com/gnuquartet

Youtube | https://www.youtube.com/user/gnuquartet

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato
con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62/2001

Sommario
Titolo
GnuQuartet: Intervista
Descrizione
Intervista a raffele rebaudengo, violista dei GnuQuartet, che ci ha parlato di Karma, nuovo album del quartetto e dei loro progetti futuri.

ultimo aggiornamento:
Redazione
Redazione

MENU